LA POESIA NON TI RENDE NIENTE, FORSE L'AMORE, FORSE I TUOI SENTIMENTI .
 LE MIE PICCOLE POESIE DEDICATE ALLE DONNE
PRIMA STAGIONE POETICA

1 - UN ANGEL DAL CIEL FUGGITO

Un angelo dal ciel fuggito si poggiò sul suo cuore e sul suo viso, ed il suo grande amore ridiede a quella donna il suo sorriso.


2 - E' FUGGITO L'AMOR DAL MIO CUORE

E' fuggito l'amor dal mio cuore, forse distratto o respinto, e sì e' chiuso deluso. Ma la bellezza e' divina, non e' una china. Si è sparso sulla loro bellezza che amo tanto con tenerezza, anche se sol un sogno sarà della mia vecchiezza.


3 - L' UOMO VIOLENTO

L'uomo violento di cui nulla e' lento, azzanna il fianco molle  del suo amore e il suo core, finche' morte sovviene e in cenere li unisce ed in dolore.



4 - LA SAGGEZZA DELLE DONNE


La saggezza delle donne è come una carezza di DIO. Quando la ricevono resta per sempre. E' come un regalo da cui non si può tornare, un dono da accettare. Lo puoi solo vivere, mai dimenticare.


5 - RICORDI


Sol quando aprivi gli occhi la mattina scoppiava il sole e il core e al chiuder della porta moria l'amore.



6 - DONNA


Meravigliosa donna, amica e unica creatura che rendi bel lo mondo. Sbocci coi fiori, calda d'estate, mite in autunno, ma sempre Donna.


7 - L'AMOR FINISCE


L'amor finisce quando i tuoi sogni svuoti lo mattino e non v'e' Lei. ...la cerchi nei ricordi che t'hanno abbandonato e ti si stringe il cor.


8 - TANTO PENSASTI


Tanto pensasti a viver in cosi bello mondo, finche' lo tempo piu' non fuggi' e tu ti ritrovasti con l'amor che era e non e' piu'.


9 - DIR DI NO


Un ballo, uno sballo, un sorriso, che bello. Tutto provasti finchè la lasciasti e il cor nel petto ripiegasti. Si, era bella in cotanta altezza, ed a lei non si può dir di no, alla sua bellezza.


10 - DOLCE MIA AMICA

insieme dividemmo lo tempo immenso e il vuoto, i sereni discorsi della voce e il loro foco. L'indecisione tua e il tuo cammino, la tua presenza in me nel cor e la tua bellezza; di cui mi bastò sol una rara carezza.


11 - IL VERO AMORE

L'amore, il vero amore per una donna, vale una vita. Un vita da non sprecare, perchè ogni donna è unica e non può cambiare. Il vero amore ribolle di passione ma anche di dolcezza, come una rara carezza che dura una vita.



12 - DOLCEZZA IMMENSA


Dolcezza immensa in un corpo smagrito e un viso mai riposato. Ti nutri sol di speranza e dei tuoi anni. Passi dal cielo al foco e in quel destino ritrovi col tuo invito il tuo esser in un povero infinito.


13- AMOR DAL CIEL FUGGITO

Amor dal ciel fuggito e da me ritrovato nell'acerba e ingenua giovinezza; come una fresca brezza di montagna di soave profumo, a cui nessun fiore potea paragonarsi. Giovin bellezza ed occhi freschi di cerbiatta, che all'uom ben si adatta e ferma lo suo cor. Ma donna, sempre piu' donna per l'eterna vita, sino alla vecchiezza. Ed anco dopo, insieme, a viver nel suo profumo.


13 b - AMAR LA DONNA PER DOVER

Amar per lo dover si può, se il core è voto. C'e' chi finge l'amor per l'esser solo e udir lo sangue in petto o per sospetto; ma l'amor per una donna è divino, non è un sorriso ne un inchino, è cio' che ti fa vivo, e se tutto s'offusca e scompare e la vedi nel cor, svegliati, l'ami ancor.

14 - L'ULTIMA LETTERA

A lei vorrò sempre bene, anche da lontano; è un sentimento strano, forte piu' di sora morte, che arriverà nell'universo antico dal mio unico amico; riempirà di dolore il mio cuore e di lacrime il mio viso, portandomi nell'immensità col suo sorriso.


16 - MORIR NELLA BELLEZZA

mi misi una sera a giocare a sorte, che sora solitudine era forte. Non fu per donne, denaro o per passione, ma per lo tempo che passava e facea intristir lo cor, rubandomi il domani.
In esso giocammo, infinite volte, con la mia compagna; un gioco difficile e che mai si stagna; difficil da perder, pensai, perchè lo tempo, come lo stesso pensier non ha mai fine; ma la notte venne e con essa  la mia sorte.
Chiusi l'occhi al ciel ed alla mia compagna, che in quel suo tenue baglior s'allontanava dal mio cor, era bellissima, era nostra sorella morte.


17 - T'AMO

T'amo, t'amo d'amor vero e puro e t'amo da ora; t'amo ancora, finchè, o signora, sarai il mio amore.


18 -  LE POESIE PER LE DONNE

Queste nostre compagne sono una meraviglia del Creato. Qualunque sia la loro vita essa sarà infinita. Siano esse giovani e belle o abbiano cent'anni, la lor bellezza non sta nel tempo che avanza ma è nell'essere donna che ciò resta immutato, fino al destino che ci è dato. Sono un grande mistero del creato; è misero chi non comprende ciò che la donna al creato rende. Da esse e sol da esse nasce il vero sentimento d'amor per questo essere amato.


19 - BELLE E FASCINANTI SON CERTE DONNE

Lo mio pensiero spesso vaga nell'esser del mondo, nei suoi pertugi, nelle immagini, nei pensieri e nei ricordi della mia già non lunga vita. E tanto piu' indugio su essi tante più donne fascinose sovvengono alla mia esistenza, al mio ricordo ed al mio esser uomo. Paion non fare parte di sto mondo; non nel mio vivere. Di non esister dove niuna cosa, tantomeno lo pensiero, non può non esistere, poiché dallo mondo strabordan loro e li pensier ch'ispirano. Eppur, spesso senza coscienza, di esso son generatrici, padrone e essenza. Fonte son pure delle nostre pene e lacrime e della grande felicità, di cui  noi uomini, come dono più bello, godiam senza saperlo.

20 - CHE SIA L'AMOR

Che sia l'amor, lo comprendi quando costui tace e non risponde, e nel tuo esister legger s'avanza, alle sue sponde. E' come un mar che vive alle sue onde. Scatta per un mister che mai  alla ragion tua si piega, ma sempre la diffida. Inutile è cercar se è vero o parla al tuo pensiero, solo se insiem lo core batte, esiste ed è sincero.


21 - DUE AMORI

Tanto la vita è bella quanto è triste. Senza l'amor l'uomo non vive e, se ne perde uno, l'altro non esiste. Che serve amar se non si unisce la vita a quel nuovo amor. Che serve, mio Signor? Ma dei prossimi giorni non siam padroni e tutti i nostri dolor son i tuoi doni. Che cambia se il tuo nuovo amor è un'illusione e l'alba sua non sai  se son aquiloni? Vive in un tempo che esiste e non esiste, e la tua vita è la sua vita che ti rende triste.


22 - AMARTI E' UN ONORE

Dolce e fortunato è l'incontro dell'uomo tuo amato. La rarità del tuo cuore chiama l'amore di tutti gli uomini saggi e la tua bellezza non solo è nei tuoi raggi, ma vien dal tuo cuore. Raro, molto raro, è trovare il tuo dono ma, tra le donne, sei un'eletta che guida l'amore ed amarti è un onore.

23 - SARAI IL MIO AMOR PER SEMPRE

Sarai la poesia infinita della mia vita ed in quel mentre io t'amerò, nell'alba e nel tramonto delle onde severe, anche se taci tra i nostri baci. Sarai il mio amor per sempre, il mio desiderio piu' profondo e vero, la lucciola di un'amor sincero che mi fa batter il cor.

24 - Amore che non ho mai conosciuto.

Amore grande ed infinito, amore del mio cuore ardito. T'amo da quando sei nata, t'amo per sempre. T'amo perchè sei arrivata e dalla città degli angeli a me sei venuta. T'amo perche' sei bella, come una lontana stella. Del tuo amore vorrei riempirmi il core, ma non so se esisti o sei solo dolore. Ma io t'amo, mia dolcezza bella, mia stella. Hai donato ai miei occhi ed alle mie mani il tesoro che custodisci. Quel tesoro sei tu, è la bellezza della tua anima e del tuo cuore. E' il tuo amore.


25 - La casa dell'amore

Sempre piu' bella ed accogliente, in essa cresce, come in un vivaio, l'amore nostro che attende, il suo si. Spunta la prima foglia e poi germoglia, ed è l'amore di cui ho voglia. L'amore mio si vede e si sente, bella piu' che mai e piena di fascino. Posa il suo viso sul cuscino. Aspetta il bacio del suo amore vicino. Ed ecco che vicino sento il suo viso ed il suo sorriso. Nella casa dell'amore dove batte il mio cuore.

26 - O sconosciuta, io ti amerò due volte

Perchè il tuo sentimento è strano e nulla tocca nel tuo cuore la mia mano; ma t'amo, t'amo infinitamente, anche quando tu non senti niente. Vuoi protezione dai tuoi dolori, non ancora amori. Ed io t'amo, ti amo ancora e ti amerò sempre; ti amo eternamente, anche per te. Quello che Dio m'ha dato è meraviglioso. Le donne come te son rare.
Pazzo è chi spinge questa donna senza donargli un amor ch'e' anche amaro. Ed io, allora, t'amerò due volte, finchè non troverai il mio amore a tutte l'ore. Ma sol se tu me lo permetterai, nei nostri abbracci e baci, nelle nostre mani intrecciate e in quei gesti amati che fan di noi soli un solo amore.


27 - Ci siamo amati veramente

Anche tra la gente, io ed il mio amore, o mio Signore. Stringevo e amavo le sue mani che dentro le mie cercavano nervose il mio conforto e non a torto. La circondavo con un braccio perchè era bella e donna e parea una giovane snella. Voleva piccoli baci per non dar anima ai sorrisi, ed io la baciavo piano e con delicatezza, trasformando la mia passione in carezza. Ma lei non era mia, se mai lo è stata, se non per caso, quando potea lasciar la sua vita amata per la bellezza di luoghi nuovi ch'ella amava. Ma un uomo resta uomo anche davanti alla sua bellezza e cerca almeno il tempo d'aver una pallida e nascosta carezza. Cerca risposte ai suoi pensieri, alle sue parole di un'altro luogo, e non sempre capivo se parlava il suo cuore. Ma non mai il suo amore. Adesso cerca tempo e pace. Li avrà e attenderò, attenderò solo, ancora e ancora ma per la sua bellezza ed il suo amore. Finchè dentro il mio cuore non chiamerà un nuovo e più sincero amore.


28 - Non voglio niente di meno del tuo amore

Accetterò il mio dolore, ma non voglio niente di meno del tuo amore. Per te sarò Ebreo, Cattolico, Cherokee, Francese, Americano e Spagnolo, ma voglio il tuo amore, il tuo amor solo. Nulla m'importa che sia, come le onde del mare, lieve o tempestoso ma che resti stretto dal nostro abbraccio affettuoso. Perchè il tempo tace ma non attende la tua pace. Le parole sacre del Dio nostro sono: L'uomo e la donna lasceranno quanto hanno di piu' caro, e vivranno insieme come una cosa sola. Se vuoi il mio amore non rinunciare al Signore ed ai tuoi ricordi ma se ti fermano rendili sordi e dammi te stessa e, come me, amami o sol da lontano guardami.

29 - E' ANCOR TROPPO PRESTO

e'ancor troppo presto per una relazione seria, e la mia strada qui è ancor lontana. Come una fontana scorre nei miei giorni e par che mai s'avanza, finchè la mia costanza non mi condurra almeno ad una piccola distanza. Cosi usciron dal tuo cuore queste parole, che per me divennero giorni infiniti senza sole, ed il mio sole eri tu, solo tu, mio amore. Devi attendere Francesco, mi sussurrò, nel mio silenzio, finchè la mia vità cambierà con le mie sole forze.
Ed io ti ho già dimenticata per non far soffrir il cuore mio e della donna amata e, nel silenzio, la mia vita lontano è già arrivata. So che m'ami un poco, non so perchè ma mi ami, e nella mia dolcezza vedi anche il mio dolce foco. Attenderò ancora, lontano e silenzioso, come un'ombra leggera, che il tuo troppo presto divenga ora e poi amore, a poco a poco, perchè null'altra può esister per me o mio Signore.


30 - LA MIA PIANTA DELL'AMORE

La mia pianta dell'amore è cresciuta dal mio cuore, piu' veloce della tua perche' piu' grande è il mio amore. Non imprigionerà la tua libertà e tutto ciò che vorrai sempre avrai. Ma non farmi attendere tanto, io sono solo. Il mio unico desiderio è di proteggerti dal male, che rompe l'amore e inaridisce il core. Non inaridirti mio amore. La tua pianta attendero' finchè essa non basterà per il tuo amore e per il mio povero e solitario cuore.

31 - UN VERO AMORE PER VOI

Qualunque sia il vostro vero nome, o se la vostra foto sia vera, chiara od opaca, o se avete risposto a qualcuno, oppure siete ancora immerse nei vostri dubbiosi pensieri. Se siete incerte su tutto, ed il timore di cambiar vita o il pensiero di allontanarvi da qualcuno di cui vi eravate dimenticate vi fa tremare all'improvviso, come a noi, Buongiorno amiche mie, perchè la fortuna ed il nostro cuore è e sarà sempre con voi. Francesco

32 - ALBA

Alba, se lo sei, e se non lo sei, sei sempre Alba e le tue foto sono come le giornate, bellissime e tristi. Mi piaci tantissimo, sia nella tristezza che nell'armonia del tuo volto a me rivolto. Alba misteriosa e bella, forse ti ama una stella. Perchè senz'essa non potresti esser cosi bella e brillar nel mio cuore e nel mio amore.

3
3 - AMORE MIO CHE NON SEI

AMORE MIO CHE NON SEI, AMORE MIO PICCOLO. CHE HAI UN POCO DI ANNI SULLE SPALLE, DEI FIGLI E TANTO AMORE DA DARGLI.

Tutti hanno bisogno di qualcuno, tutti hanno bisogno di qualcuno da amare e di qualcuno che li ami. Hai amato tanto ed hai amato poco, forse niente, vivendo la tua vita come un gioco. Mentr'io soffria nel tempo e nell'amore mai avuto.

34 - CI AMIAMO IMPROVVISAMENTE

NOI CI AMIAMO IMPROVVISAMENTE DI UN AMORE INASPETTATO. TROVIAMO DOLCEMENTE O CON RABBIA STRUGGENTE IL NOSTRO ESSERE SIMILI OD UGUALI. FINO AD OGGI NON ERA MAI NATO, MA ORA E' VERO COME IL SUO CORPO DI RICCIOLI ORNATO. TRA IL MIO CUORE ED IL SUO CREBBE VELOCE, INASPETTATAMENTE, E TU, MIO AMORE, ERI COME UN RAGGIO DI SOLE SOFFERENTE, DOVE IL DOLORE NAVIGAVA DALLA TUA ALLA MIA MENTE. MA OGGI NOI SIAMO TUTTO CIO' CHE CI SERVE, RIEMPIAMOLO DEL NOSTRO AMORE E DEL PRESENTE.



POESIA 35 - TUTTE LE DONNE CHE HO AMATO
 
TUTTE LE DONNE CHE HO AMATO. SI, LE AMO ANCORA TUTTE, QUELLE BUONE E QUELLE CATTIVE. LE AMO. VOGLIO CHE LO SAPPIANO TUTTE. SE MAI IL MIO COR CESSERA' MAI FINIRA' IL MIO AMORE PER LORO. IMBROGLIONE, TRUFFATRICI, PAUROSE, AMANTI SINCERE E PERDUTE DAL CIELO E NEL MIO COR CADUTE. VI AMO TUTTE. E IL VOSTRO NOME RESTERA' SOLO NEL MIO CUORE.
 
VI AMO COME MAI NESSUN UOMO VI HA AMATO. VI AMO COME SE NON FOSSI MAI NATO. UN AMORE INCESSANTE, RIPIENO DEL MIO FUTURO E DEL PRESENTE. TUTTE VORREI ABBRACCIARVI E LE GUANCE BACIARVI, AFFINCHE' RESTI INFINITO NELL'UNIVERSO IL MIO AMORE PER VOI CHE MAI SI E' PERSO.

 
36 - amo una donna Georgiana
 
Amo una donna Georgiana, forse mai esistita ma vista. E' bella e di sangue Georgiano, come la donna che amo. La amo tanto che non capisco perche' esiste, ma esiste. La penso ogni giorno fino a che il mio sogno non ha ritorno ed il tempo non finisce il suo giorno. La amo perche è strana ma il mio amore la ama. Amo una donna Georgiana. La amo sempre, ogni attimo della mia vita, Mi risponde sempre come chi ama ma non sa se mi ama. Amo una donna Georgiana e la amero' sempre. Fino alla fine della mia vita e della sua esistenza infinita.

N. 37 - A CHIUNQUE CONOSCA UN POETA.
 
Chiunque si accorga di essere vicino ad un poeta, si allontani da lui. Questa razza umana non e' ben definita. Forse e' infettiva ed a rischio di contagio di chi gli si avvicini. Ma e' molto amata da chi ama la poesia, di cui ben poco sappiamo ancora. La sua forza esce dal cuore e molti dei suoi seguaci la chiamano amore.
 

2 STAGIONE POETICA

POESIA 38 - DONNA MIA INFINITA

DONNA MIA INFINITA, DONNA DELLA MIA VITA, TI HO ATTESA DA SEMPRE, TI HO ATTESA PER SEMPRE. ORA MI SEI VICINA. TI AMERO' DOLCEMENTE, E COME SU UNA ROSA ROSSA DI PASSIONE L'ACQUA DEL MIO AMORE SCENDERA' LENTAMENTE E BATTERA' IN NOI UN SOLO CUORE.

NELLA MIA DOLCE ATTESA NAVIGHERO' NEL TUO MARE DI SORRISI, NEI NOSTRI VISI E NEI MILLE ABBRACCI LEGGERI E APPASSIONATI NATI DALLO SPLENDORE DEL TUO CORPO, DAL MIO ESSER NIENTE E DALLA BELLEZZA DELLA TUA MENTE. MIO IN FINITO AMORE. MIO CUORE.
 


39 - DALLE TUE LABBRA NASCE LA MIA PAZZIA

O mia amata, il nostro tempo insieme or sembra poco, pur se nel mio cor io sento un foco. I tuoi occhi brillano della tua fatica, mentr'io, in disparte, bramo il tuo viso che, veloce, scivola e nasconde il tuo sorriso. Parlarti d'amor or mi sembra vano. Ogni cosa ha il suo tempo, per quanto sembri strano, e allora cerco te, nascosto nel tuo cuore con la mia pazzia d'amore. T'amo tanto mio amore e all'appassir del vecchio ti porto un nuovo fiore. T'amo tanto mio amore, che vedi la mia pazzia e taci mentre bramo i tuoi baci e le tue labbra dolci e rosa. Come quelle di una sposa.

40 - Amore mio, amarti è difficile

Amor mio se tu non vieni verso di me la mia vita costa tanto dolore.

Sarà certo il destino del mio cuore. Tu, mio amore, sei e sempre lo sarai il mio amore ma è tanto difficile entrare nel tuo cuore.

Che ti amo lo sai, ma, cercando se tu m'ami, si perde nel tempo l'esser mio e il tuo esser donna scompar nell'universo, mia madonna. Grande è il tuo mistero. Mai ancora fu svelato in questo ciel stellato e nero.

Sapessi quante lacrime ho versato alle tue parole e per le tue sofferenze son caduto in cento errori e mille dolori.

Ma t'amo mio bene, mia donna adulta e seria, mio desiderio infinito, mia vita per sempre.

41 - LA BELLEZZA DEL MIO AMOR CHE NON HA FINE

Quando di passion morii tra le mie brame, e i miti sentimenti fuggian dal core nel reame, la principessa mia era sì bella che il sogno mio si fece carne su una stella. E con un suo dolce bacio ebbi un sobbalzo ché di cotanto amore avessi pien lo core.

Ella mi guardo coll'intenso verde dei suoi occhi e furon baci e sorrisi, qual mai ebbi a provare, mentre l'onde del suo amore riempivano il mare.

42 - CANTO D'AMORE
Io amo ogni piu' piccola parte di te, ovunque sia, per la passione infinita ch'esce da essa e per la tua enorme bellezza e la tanta pazienza che hai per i miei poveri errori.

Per gli sguardi dei tuoi occhi verdi e per il fascino che emani da tutta te stessa che trabocca nel mio tremante cuore amante, divenendo ogni volta un soffio d'amore.


E allora io tremo dei miei brividi acerbi e strani e ti amo tutta, come le tue mani e la tua bocca bella e la morbida pelle lucente come una lontana stella, infinita come la mia passione per te. 

43 - VOLA L'AMORE

 

Vola l'amore dove vive la tristezza e si posa sul mio cuor come una brezza.

Benvenuta nella mia vita, dolce donna che la mia tristezza hai guardato.

 

Se vorrai, sarai per me la gioia e l’allegria,
l’unica mia donna e il solo mio bacio d’amore.

 

Il mio bacio l'avrai per sempre e l'avrai tanto perché la tua bellezza finisce nel mio pianto.

E' una dolce, immensa carezza di passione per il tuo viso amato, amor mio adorato.


45 - AMORE, ETERNO AMORE

QUANDO DI LA DA QUESTO MONDO ANTICO CI RITROVAMMO IO ED IL MIO AMORE, SOGNAMMO CHE NASCESSE UN FIORE. FORSE FU UNA ROSA OD UN CICLAMINO, ED IN QUEL PROFUMO INTENSO CHIEDEMMO A NOSTRO SIGNORE CHE, SOPRA OGNI COSA, RINASCESSE IL NOSTRO AMORE E FOSSE PER NOI UN ETERNO CAMMINO.

 

Hit Counter

 

INDEX